Estate 2020

Summerlife

Per fare nuove tutte le cose

Noi avremmo dovuto iniziare il Grest subito dopo la fine della scuola. Abbiamo letto e riletto i vari documenti: le regole e le procedure da seguire sono talmente tante e articolate che non avremmo più potuto chiamare Grest le poche attività che ci sembrava di poter avviare. Il problema è soprattutto che il doveroso rispetto di tutte le prescrizioni stravolge completamente il senso stesso di un'attività parrocchiale. 

 

Rimane forte il desiderio di prenderci cura dei bambini e delle famiglie, dei ragazzi e degli adolescenti nel nome di Gesù; ma i sentieri che ci stanno davanti in questo momento sembrano del tutto impraticabili. Forse ci viene chiesto di iniziare a guardare la nostra situazione con un uno sguardo nuovo, con creatività, superando la nostalgia del passato con il coraggio di nuove prospettive.

 

Una via ci è stata suggerita dalla pandemia stessa, nella quale molti sono riusciti a riscoprire i piccoli spazi di amicizia e di condivisione della fede, a livello di vicinato o di piccoli gruppi. Un buon punto di partenza, non come ripiego ma come una risorsa valorizzata, potrebbe essere proprio questo semplice contatto di vicinato e di amicizia. 

Concretamente ...

Una selezione di idee

Abbiamo chiesto ad alcuni adolescenti, esperti di animazione dei ragazzi, di darci una mano a trovare e selezionare del materiale utile, per offrire una "scatola degli attrezzi" dalla quale attingere ciò che serve per valorizzare il tempo insieme. Attività che ci aiutino a rispettare le regole ma anche a godere del nostro incontrarci. 

 

Si tratta di alcune "scatole" scatole, che saranno messe a disposizione man mano,
quando vengono preparate.

Potrebbero essere usate una a settimana e valorizzare tutto il tempo estivo,
o utilizzandole come è più opportuno

Non attività a distanza, ma a vicinanza

Speriamo che sia possibile che qualche gruppo di famiglie si organizzi per dare tempo e spazio ai propri ragazzi, mettendone insieme ... 3-5-7 

Non ci sono limiti di tempo o orari: chi partecipa si organizza in piena autonomia, prendendo dal materiale messo a disposizione ciò che potrà servire.

 

Non un semplice passatempo, ma la possibilità di sentirci comunità, famiglia:
dove il vivere vicini significa anche sperimentare la risorsa di prenderci cura gli uni degli altri. 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Parrocchia di Pedemonte, via della Contea 1 37029 San Pietro in Cariano

Chiama

E-mail

Come arrivare