Avvento 2020

 

In questo tempo storico, segnato dal distanziamento fisico per la pandemia in corso, si inserisce il tempo della salvezza dell’Avvento dove, di domenica in domenica, siamo chiamati a “formare lo stesso corpo” (Ef 3,6)  a partire dalla celebrazione Eucaristica. Nell’Avvento la consapevolezza della precarietà umana, è vissuta, attraverso la fede, come attesa del compimento della nostra storia in Dio. L’Eucaristia è quell’alimento che porta i fedeli a guardarsi come fratelli e sorelle: È il corpo di Cristo a costruire il Corpo che è la Chiesa. La vita cristiana è per se stessa vita di comunità, nessuno è cristiano da solo e nessuna famiglia è cristiana da sola: siamo chiamati a fare esperienza comunitaria di amicizia fraterna, a partire dal nostro essere famiglia, dalla nostra casa.

Questo periodo ci può aiutare a rendere la nostra casa uno spazio vivo per la nostra fede, e a rendere il nostro essere Chiesa l’esperienza del nostro essere famiglia di Dio. Se ogni giorno cammina nell’amore e nell’amicizia degli sposi, nel rapporto tra genitori e figli e più in generale tra generazioni, se fa esperienza della fraternità, anche attraverso la storia delle nostre fragilità, dei tradimenti ricevuti o inferti, delle tenebre che toccano la nostra vita, i nostri amori, le nostre relazioni, se in mezzo a tanti ostacoli fa ancora esperienza nel peccato di misericordia e di perdono, allora la famiglia per ciò stesso rende più chiaramente la Chiesa famiglia di Dio e il mondo la casa che ci è data da abitare in questa vita.

 

Fede in casa

Un nuovo inizio

Il 29 novembre inizierà il nuovo Anno Liturgico con il tempo di Avvento. Con questo “capodanno” partirà una proposta per tutte le famiglie e per i ragazzi, per imparare o consolidare la nostra *FEDE IN CASA*. Qualcuno potrebbe pensare che, siccome non si può fare catechismo in parrocchia, vi lasciamo fare questo compito a casa. Non è così: non arriveranno schede o sussidi vari, ma un semplice video come guida. Questo tempo, pur con le fatiche che conosciamo, ci dà l’opportunità di valorizzare i nostri rapporti familiari e di condividere qualche momento della nostra fede nel vissuto quotidiano. Il primo video arriverà a tutti, e conterrà le indicazioni per continuare a ricevere anche i seguenti. 

 

 

Dal 29 novembre in poi verrà consegnato ogni settimana un video che guida l’esperienza della preghiera in famiglia e della fede in casa.

Se in prossimità del 29 novembre, o in seguito, non avrai ricevuto il primo video e desiderassi riceverlo, puoi richiederlo attraverso il link qui sotto: 

A ciascuno il suo

per i nonni

il libretto della preghiera

Distribuiremo in chiesa un libretto per accompagnare gli anziani nella preghiera dei giorni di Avvento. Si possono prendere altre copie da portare ad altri.

 

per i genitori

"Una luce nella notte"

È la proposta in due momenti (4-5-6-7 e 21-22-23-24 dic.) per un cammino di riflessione personale e preghiera attraverso la guida del parroco con dei video.

Si può chiedere l'invio di materiali tramite questo link:

per i bambini

Il caelndario 2021

C’è un calendario annuale (2021) con foglietti quotidiani da colorare e mettere insieme, ispirati dal Vangelo della domenica

(Vedi urly.it/38t0q).

Richiedilo con il link qui sotto entro il 29 novembre e sarà consegnato a casa

per gli adolescenti

In cordata

Un pomeriggio insieme, a piccoli gruppi, per raggiungere a piedi il presepio installato sul Corno d’Aquilio.

Segue l’invito (date e modalità) sul gruppo whatsapp

Puoi segnalare a questo link se desideri rimanere informato di questa iniziativa

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Parrocchia di Pedemonte, via della Contea 1 37029 San Pietro in Cariano

Chiama

E-mail

Come arrivare